Logo Fà la cosa giusta Trento

Evento online: Bilatalk con Warfree

Ripudio della guerra, rispetto del lavoro e dell'ambiente, consapevolezza, sviluppo, progresso, prodotto, qualità e solidarietà sono tra i valori di Warfree, per promuovere cibo e turismo senza guerra e non solo.

Quando: 6 maggio 2021 ore 20.45

Dove: riceverete il link il giorno prima dell’evento tramite iscrizione qui.

Cosa: BilaTalk sul progetto WarFree.

WarFree è un marchio che arriva dalla Sardegna, dedicato a chi non tollera che nel proprio paese vengano prodotte armi utilizzate nelle guerre contro le popolazioni.
È stato ideato all’interno di un progetto promosso dal Comitato Riconversione RWM di Iglesias, ed entrerà presto nella fase operativa con la distribuzione di prodotti e servizi WarFree realizzati da una rete di aziende del territorio Iglesiente che si impegnano a perseguire i valori indicata nella Carta tra cui il ripudio della guerra, il rispetto del lavoro e dell’ambiente e la solidarietà come una strategia per la riconversione del territorio.

Il progetto WarFree e la sua origine verranno presentati online allo scopo di valutare le possibili collaborazioni con il mondo dell’economia solidale.
Ne parleremo con Cinzia Guaita e Arnaldo Scarpa (Comitato Riconversione RWM per il lavoro sostenibile), Stefano Scarpa e Marta Carusi (progetto WarFree).

Si consiglia la visione di “Balentes. Fighting for paradise“, diretto dall’antropologa e regista Lisa Camillo.

L’incontro è organizzato da Bilanci di Giustizia e Fa’ la Cosa Giusta! Trento. L’evento è promosso nell’ambito del progetto Ecosportello Fa’ la cosa giusta, co-finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dal Servizio Politiche Sociali della Provincia Autonoma di Trento.

Potrebbe interessarti anche…

Una moneta complementare per il Trentino

di Redazione

L’Economia Solidale Trentina propone un incontro sulla moneta complementare che molto spesso si utilizza a livello locale e sostituisce la moneta ufficiale.

economiamonetasolidale

A Natale metti in tavola Black Sheep e El Costurero

di Redazione

Se la calza quest'anno fosse di seconda mano? Dalla collaborazione tra Black Sheep e El Costurero nasce una bella proposta. El costurero ricicla maglioni per creare dei contenitori porta doni e Black sheep pensa al contenuto goloso.

blacksheepelcostureronatale

Giovani volontari di “Km0” per la Fiera Fa’ la cosa giusta! Trento

di Marianna Malpaga

I partecipanti del progetto “Km0: Giovani volontari per fare la cosa giusta” hanno incontrato Roberta Villa (Trentino Arcobaleno), Giulia De Paoli (CSV Trento) e Paolo Saveriano (responsabile dei volontari di Fa’ la cosa giusta! Trento).

attivismo giovanilefierakm0

Hai bisogno di informazioni?