Logo Fà la cosa giusta Trento

Evento online: Bilatalk con Warfree

Ripudio della guerra, rispetto del lavoro e dell'ambiente, consapevolezza, sviluppo, progresso, prodotto, qualità e solidarietà sono tra i valori di Warfree, per promuovere cibo e turismo senza guerra e non solo.

Quando: 6 maggio 2021 ore 20.45

Dove: riceverete il link il giorno prima dell’evento tramite iscrizione qui.

Cosa: BilaTalk sul progetto WarFree.

WarFree è un marchio che arriva dalla Sardegna, dedicato a chi non tollera che nel proprio paese vengano prodotte armi utilizzate nelle guerre contro le popolazioni.
È stato ideato all’interno di un progetto promosso dal Comitato Riconversione RWM di Iglesias, ed entrerà presto nella fase operativa con la distribuzione di prodotti e servizi WarFree realizzati da una rete di aziende del territorio Iglesiente che si impegnano a perseguire i valori indicata nella Carta tra cui il ripudio della guerra, il rispetto del lavoro e dell’ambiente e la solidarietà come una strategia per la riconversione del territorio.

Il progetto WarFree e la sua origine verranno presentati online allo scopo di valutare le possibili collaborazioni con il mondo dell’economia solidale.
Ne parleremo con Cinzia Guaita e Arnaldo Scarpa (Comitato Riconversione RWM per il lavoro sostenibile), Stefano Scarpa e Marta Carusi (progetto WarFree).

Si consiglia la visione di “Balentes. Fighting for paradise“, diretto dall’antropologa e regista Lisa Camillo.

L’incontro è organizzato da Bilanci di Giustizia e Fa’ la Cosa Giusta! Trento. L’evento è promosso nell’ambito del progetto Ecosportello Fa’ la cosa giusta, co-finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dal Servizio Politiche Sociali della Provincia Autonoma di Trento.

Potrebbe interessarti anche…

Green Storytellers in Vigolana: storie di coraggio

di Redazione

Ultima tappa del progetto “Solidarietà in Cammino” realizzato da Solidarietà in Vigolana in collaborazione con l’Associazione L’Ortazzo e l’Ecosportello Fa’ la cosa giusta!Trento.

greenstorytellerssolidarietàvigolana

Una seconda possibilità c’è al Punto d’Incontro

di Redazione

Roberta Bianca Scabelli è la responsabile del Laboratorio “Punto d'Incontro”, nato per offrire una seconda possibilità a persone in difficoltà a Trento. Le attività prevedono la costruzione di mobili su misura, il restauro di mobili antichi e artigianato artistico.

fieralaboratorioPunto d'Incontro

“Un mondo InSostenibile”: i cambiamenti climatici

di Redazione

Terza edizione della rassegna “Un mondo InSostenibile”, promossa dall’Ecomuseo dell’Argentario in collaborazione con il Comune di Civezzano e la biblioteca comunale.

cambiamenticlimaticieventokermesse

Hai bisogno di informazioni?