Logo Fà la cosa giusta Trento

ManifestAzione a Calceranica

Presentiamo il ricco programma della prima ManifestAzione Fa' la cosa giusta! per portare la Fiera a farsi conoscere nelle valli.

Un ricco programma di eventi e attività per la ManifestAzione Fa’ la Cosa Giusta! di Calceranica

  • dalle 16 alle 20 – mercatino dell’economia solidale
  • dalle 16 alle 20 – venite a conoscere associazioni e realtà attive sul nostro territorio 
  • dalle 16 alle 20 – Swap Party con Circolo Tallù
  • dalle 16 alle 20 – tavolo gioco “Bamboo! Il richiamo della foresta” animato da Logical Forest
  • dalle 16 alle 20 – Pergnènt con libri e giocattoli a disposizione; angolo morbido per bambini 
  • alle 16.00 inaugurazione mostra fotografica
  • alle 16.30 e 18.00 due turni di gioco con BrennerLec, The Game!, gioco da tavolo proposto dall’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente.
  • alle 17 – laboratorio “Una bottiglia di plastica per il tuo orto: laboratorio di riuso creativo e… giardinaggio” a cura di Tap Revolution, per prenotarsi scrivere a patricia.dragan@incoweb.org
  • alle 17.30 – lettura per bambini con Marianna Malpaga
  • alle 18.30 – “Dialogo aperto su biodiversità e referendum per un distretto biologico trentino” per un momento di confronto con Anna Molinari, autrice di Ventodentro, Giorgio Perini, agricoltore, Cinzia Tartarotti, vice sindaco di Calceranica, modera Walter Nicoletti, giornalista.

L’ingresso all’evento è gratuito.

L’evento è promosso da Trentino Arcobaleno insieme a Viração&Jangada, L’Ortazzo e Trento Consumo Consapevole, l’iniziativa viene realizzata nell’ambito del progetto “Ecosportello Fa’ la cosa giusta!”, co-finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dal Servizio Politiche Sociali della Provincia Autonoma di Trento.


Potrebbe interessarti anche…

Edera, l’emporio di comunità che “avvolgerà” Trento

di Marianna Malpaga

Edera è l'emporio di comunità che sta per nascere a Trento. L'apertura è prevista per la primavera del 2022. In Fiera abbiamo incontrato alcuni dei promotori dell'iniziativa, e abbiamo chiesto loro di spiegarci che cos'è un emporio di comunità e perché Trento ne ha bisogno.

emporio di comunitàfiera

Calciosociale

di Italia Che Cambia

Dal recupero di un campo di periferia abbandonato alla sensibilizzazione di giovani calciatori, dallo "stare insieme" durante e nonostante il covid al supporto per le famiglie che si trovano alle prese con la didattica a distanza. Ecco una carrellata delle iniziative che il progetto Calciosociale sta portando avanti nella periferia romana.

italiachecambiasolidarietà

L’educazione ambientale dell’Istituto comprensivo di Borgo Valsugana

di Angela Nardelli

Grazie al progetto “Giornalismo di comunità” di Borgo Valsugana due giovani partecipanti hanno prodotto una video-intervista in cui viene affrontato il tema della responsabilità che ha la scuola d’oggi nella formazione dei bambini verso una sostenibilità ambientale.

Agenzia Stampa GiovanileBorgo Valsuganaeducazione ambientale

Hai bisogno di informazioni?