Logo Fà la cosa giusta Trento

Altri due appuntamenti di Sostenibilità in Cammino

Continua sull’altopiano della Vigolana il progetto promosso da Solidarietà in Vigolana. Sono in programma per questo mese di settembre altri due incontri.

Quarto e quinto appuntamento in vista per il progetto “Sostenibilità in Cammino” organizzato dall’associazione Solidarietà in Vigolana e co-promosso dall’Ecosportello Fa’ la cosa giusta e dall’Associazione L’Ortazzo. In autunno prosegue l’iniziativa con altri appuntamenti. Il primo tratterà il tema dell’agricoltura sostenibile, mentre il secondo parlerà di mobilità.

“L’agricoltura sostenibile dal punto di vista del cittadino/consumatore”

Quando: sabato 18 settembre ore 10.30

Dove: nell’ambito della Festa della Pera – Prato lungo la strada forestale della Val dei Oveni, Vattaro

Cosa: dialogo con la dott.ssa Francesca Forno dell’Università di Trento su tutela della biodiversità, della propria salute e dell’ambiente circostante attraverso oculate scelte quotidiane. Interverrà anche l’Associazione l’Ortazzo che spiegherà come è possibile svolgere agricoltura biologica e conservativa. 

L’evento sarà trasmesso online sulla pagina Facebook di Solidarietà in Vigolana.

E’ necessario iscriversi per partecipare all’evento.

“Quando la comunità si mette in gioco per una mobilità sostenibile”

Quando: sabato 25 settembre ore 10.30 

Dove: Località Le Fratte, Vigolo Vattaro

Cosa: incontro sulla mobilità sostenibile in cui interverranno Annapaola Marconi di Digital Society – Fondazione Bruno Kessler e Jacopo Nespolo di FIAB Trento – Amici della bicicletta/Cambiamo Strada.

Per aggiornamenti seguite la pagina Facebook di Solidarietà in Vigolana

Potrebbe interessarti anche…

Un appello per riconvertire la spesa militare

di Redazione

Come si fa a vivere in un mondo senza guerre? Il primo passo è questo: diminuire le spese militari, gli armamenti in circolazione. Leggete questo appello messo nero su bianco da 50 premi Nobel.

petizionestoparmi

Storie d’impresa al femminile: Marianne Auzanet e le sue “Agriexperience” per tutti

di Redazione

Volete arricchire il vostro bagaglio culturale facendo un esperienza in mezzo alla natura? Sapete cos'è Agriexperience.it? Alla vostra vacanza attiva ci pensa l'ideatrice del progetto Marianne Auzanet.

agriexperienceesperienzefalacosagiustamilanoturismo sostenibile

Daniela allunga la vita agli oggetti con i “suoi” swap party

di Marianna Malpaga

Appassionata di riuso, Daniela Delbò ha fondato Circolo Tallù assieme a due amici una decina di anni fa, dopo un corso di “Imprenditoria del riuso” che aveva seguito con Accademia d’Impresa. Oggi il Circolo porta avanti gli swap party, delle occasioni per dare una seconda vita ad oggetti usati ma anche per conoscersi.

Circolo TallùDaniela DalbòriusoSwap party

Hai bisogno di informazioni?