Logo Fà la cosa giusta Trento

Seredoli Outdoor Critical Mass con Outdoor Manifesto

Se ti piace svolgere attività sportiva all’aperto e ti vuoi prender cura del territorio in cui la pratichi, puoi essere portavoce di uno sviluppo sostenibile partecipando all’evento della Comunità di Outdoor Manifesto.

Outdoor Manifesto promuove una giornata rivolta a tutte le persone che praticano discipline outdoor o sono sensibili al tema di salvaguardare le risorse e gli spazi naturali. La volontà è quella di invocare uno sviluppo più sostenibile per l’ambiente e per le comunità in cui si vive. Con questo evento si dice sì ad un modello di sviluppo alternativo e si vogliono coinvolgere in questo cambiamento anche aziende ed enti territoriali.

Uno sviluppo sostenibile per uno dei posti più conosciuti e famosi è possibile?/ Foto di Outdoor Manifesto

Quando:  sabato 18 settembre 2021

Dove: Lago di Seredoli, Pinzolo. Luogo che si addice alla pratica sportiva sia invernale che estiva, ma anche teatro di visioni di sviluppo opposte.

La giornata prevede:

  • Dalle 7.00 alle 17.00 “From Dawn till dusk” una staffetta simbolica da correre singolarmente o in compagnia dal Lago di Nambino al Lago di Seredoli (6 km con 700 m di dislivello).
  • Alle 14.00  “The Outdoor Critical Mass” camminata collettiva dal Lago di Nambino al Lago di Seredoli e ritorno.
  • Dalle 17.00 “Talks & Beers” al Rifugio Lago di Nambino.

Per iscrizioni alla staffetta cliccate qui.

Per tenersi aggiornati visitate la pagina Facebook di Outdoor Manifesto.

Potrebbe interessarti anche…

Aprile: Prendersi cura dell’ambiente che ci circonda

di Redazione

Quante volte passeggiando abbiamo trovato degli oggetti lasciati ai margini delle strade o dei sentieri. Gettare a terra plastica, carta o residui di cibo non fa certo parte delle buone pratiche. Leggete l'articolo di Angela Castagna che ha dei consigli da darci in merito alla cura della Natura che ci circonda.

ambientebuone pratichecurapuliziarifiutirispetto dell'ambiente

Tre giorni dedicati alle “Terre Alte” con Slow Food

di Redazione

Dal 27 al 28 maggio, appuntamento a Trento e alle Viote del Bondone per una tre giorni dedicata alle Terre Alte. A organizzarla è Slow Food Trentino Alto Adige: ci saranno mercato della terra, laboratori del gusto e incontri dedicati al futuro di questo ecosistema.

BondoneLe Viotesan martinoslow foodTerre Alte

La Casa del Giocattolo Solidale: riuso per fare felici i bambini

di salvina elisa cutuli

Partendo dalla distribuzione di giocattoli di seconda mano, un’associazione di Varese ha costruito una rete di appoggio per i nuclei familiari con difficoltà economiche.

italiachecambiasolidarietà

Hai bisogno di informazioni?