Logo Fà la cosa giusta Trento

Green Storytellers in Vigolana: storie di coraggio

Ultima tappa del progetto “Solidarietà in Cammino” realizzato da Solidarietà in Vigolana in collaborazione con l’Associazione L’Ortazzo e l’Ecosportello Fa’ la cosa giusta!Trento.

Quando: Venerdì 29 ottobre 2021 ore 20.30

Dove: Teatro Parrocchiale di Vigolo Vattaro, Altopiano della Vigolana 

Cosa: Green Storytellers – Live Event 

Ultimo appuntamento di “Sostenibilità in Cammino” organizzato da Solidarietà in Vigolana insieme all’Associazione L’Ortazzo e l’Ecosportello Fa’ la cosa giusta!Trento. Con l’aiuto di Marco Cortesi e Mara Moschini, attori e registi del MC-Teatro Civile, scopriremo grandi storie che hanno creato un mondo migliore. 

Cos’è Green Storytellers? 

Si percorrerà virtualmente l’Italia da Nord a Sud per raccontare chi combatte ogni giorno per un mondo più solidale e accogliente. Oltre alle storie, Marco e Mara faranno entrare i partecipanti nel backstage. In seguito il pubblico potrà interagire, togliendosi ogni curiosità e riflettendo su queste esperienze legate alla sostenibilità, ambiente, lotta allo spreco.

Come partecipare? 

Ingresso ad offerta libera con prenotazione obbligatoria sul sito di Solidarietà in Vigolana al seguente link. All’entrata è necessario esibire il green pass. Per maggiori informazioni scrivere a info@solidarietavigolana.it o telefonare al responsabile del progetto Alessio Tamanini 349/6627150.

Potrebbe interessarti anche…

PerGnént, il progetto che promuove relazioni e scambi senza denaro

di Redazione

PerGnent vuole essere un'occasione per le persone in Trentino di scambiarsi gli oggetti, senza utilizzare i soldi, per promuovere il riuso e combattere lo spreco, e al contempo consolidare e intrecciare nuovi rapporti umani.

Trento

La montagna italiana senza neve

di Redazione

Sabato 28 Novembre 2020, Fa’ la cosa giusta! Milano ha presentato un dibattito online sulla questione delle montagne italiane in rapporto al cambiamento climatico. Diversi esperti sono stati concordi nel ribadire la necessità di un cambio di rotta: il turismo sciistico non è compatibile con l’ecosistema montano nell’epoca del riscaldamento globale.

montagna slowsciiturismo sostenibile

Con “Unicalana”, la creatività valorizza un prodotto locale

di Marianna Malpaga

Da qualche anno Michela Frizzi ha iniziato a interessarsi alla lavorazione della lana trentina. È nata così “Lanetta”, una saponetta che ora si trova in alcuni negozi del territorio e che è decorata con lana, spezie da cucina e fiori. Michela ha creato anche “Unicalana”, un brand (e una pagina Instagram) in cui presenta le sue creazioni.

LanettaMichela FrizzisaponettaUnicalana

Hai bisogno di informazioni?