Logo Fà la cosa giusta Trento

Trento cerca volontari per la festa della bicicletta!

L’11 settembre Trento ospiterà “La festa della bicicletta”, una pedalata non competitiva per promuovere la mobilità sostenibile organizzata da FIAB Trento in collaborazione con la Proloco Centro Storico Trento, con il supporto dell’Ecosportello Fa’ la cosa giusta! Trento e il patrocinio del Comune di Trento. Ti piacerebbe prendere parte all’evento come volontario? Porta con te un amico e un’amica e unisciti a noi per quest’importante appuntamento!

A Trento l’11 settembre ci sarà “TRENTO in BICI – La festa della bicicletta”, una pedalata non competitiva per promuovere la mobilità sostenibile organizzata da FIAB Trento in collaborazione con la ProLoco Centro Storico Trento, con il supporto dell’Ecosportello Fa’ la cosa giusta! Trento e il patrocinio del Comune di Trento.

Ti piacerebbe prendere parte a questo evento? La biciclettata si inserisce all’interno del Festival AUTUMNUS – I frutti della terra. Avrai quindi anche l’occasione di degustare i prodotti tipici dell’enogastronomia trentina, che saranno esposti in diversi stand nel centro della città.

Porta con te un amico o un’amica, e quest’esperienza sarà ancora più divertente! Ti chiediamo di aiutarci nell’assistenza nei punti di blocco e negli incroci dove passeranno le biciclette dalle 10 alle 13, per far sì che nessun ciclista “perda la strada” della sostenibilità!

“TRENTO in BICI” partirà da Piazza Duomo alle 11.25. La pedalata attraverserà il centro città con un itinerario di 7 chilometri. L’arrivo è previsto alle 12.20 circa in Piazza Fiera.

Entro il 25 agosto chiediamo di avere conferma della tua disponibilità. Dopodiché giovedì 1 settembre, dalle 18 alle 19, organizzeremo una riunione su Zoom per prepararci nel migliore dei modi a questo appuntamento (link per Zoom: https://bit.ly/3bKeG5q).

QUI il link per iscriversi: https://forms.gle/BwPFiSPewx2zaM3L9

Potrebbe interessarti anche…

Edera, l’emporio di comunità che “avvolgerà” Trento

di Marianna Malpaga

Edera è l'emporio di comunità che sta per nascere a Trento. L'apertura è prevista per la primavera del 2022. In Fiera abbiamo incontrato alcuni dei promotori dell'iniziativa, e abbiamo chiesto loro di spiegarci che cos'è un emporio di comunità e perché Trento ne ha bisogno.

emporio di comunitàfiera

Ucraina, la risposta non è “più petrolio e più gas”

di Redazione

Prima che la Russia invadesse l'Ucraina, tra il 23 e il 24 febbraio, il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha annunciato il congelamento del progetto di gasdotto Nord Stream 2. Alcuni osservatori, analisti e scienziati sottolineano che questo è il momento per investire sulla decarbonizzazione. L'articolo di Ilaria Sesana per Altreconomia.

energie rinnovabiliGASguerrapetroliorussiaucraina

Troticoltura in “alta quota”: l’esperienza di BioTrota Dolomiti

di Marianna Malpaga

Renato Dellantonio, titolare di BioTrota Dolomiti, ha raccontato la storia della sua azienda a conduzione familiare e le difficoltà che le troticolture stanno attraversando in questo momento. Secondo una direttiva europea, infatti, la sola specie autoctona in Trentino è la trota marmorata: questo sta creando non pochi problemi ai troticoltori.

biotrotadolomitifalaspesagustatrentoconsumoconsapevoletrota marmoratatroticoltura

Hai bisogno di informazioni?