Logo Fà la cosa giusta Trento

Strategia provinciale di Sviluppo Sostenibile | SproSS

La Provincia di Trento promuove una partecipazione il più possibile ampia e trasversale rispetto ai temi dell’Agenda 2030 e della Strategia Provinciale di sviluppo sostenibile.

Il 14 dicembre 2019 la Giunta provinciale, su proposta dell’assessore all’urbanistica, ambiente e cooperazione Mario Tonina, ha approvato il documento preliminare della Strategia provinciale per lo Sviluppo Sostenibile, che definisce il  posizionamento del Trentino rispetto ai 17 goal dell’Agenda 2030 e ai 52 obiettivi della Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile .
Il documento individua 20 obiettivi di sostenibilità provinciali e relative proposte da realizzare entro il 2030, definite attraverso il lavoro congiunto dei Dipartimenti provinciali coinvolti.

Video introduttivo Strategia provinciale di Sviluppo Sostenibile


Nei primi mesi del 2021 il documento è al centro di un percorso partecipativo che vedrà il coinvolgimento degli amministratori locali e dei portatori di interesse attraverso specifici webinar (scopri di più e iscriviti qui), mentre la cittadinanza potrà presentare osservazioni e proposte tramite questo link. I cittadini sono chiamati ad esprimersi sui 5 obiettivi del modello per il Trentino sotenibile- Trentino più connesso, Trentino più intelligente, Trentino più sociale, Trentino più vicino ai cittadini, Trentino più verde– dichiarando quale proposta preferiscono oppure presentandone di nuove. I commenti pervenuti, se sostenibili e coerenti con Agenda 2030, verranno inseriti nel documento finale della SproSS per essere definitivamente approvati dalla Giunta provinciale.

Per maggiori informazioni, contattare agenda2030@provincia.tn.it – 0461.495423/5376.

Potrebbe interessarti anche…

Pop Up Climatico: la biodiversità che aiuta l’agricoltura e il clima

di Marianna Malpaga

Giovedì 22 settembre alle 18.30 ci troveremo nel piazzale della Bookique per parlare con alcuni esperti di agricoltura e biodiversità e con un gruppo di 4 contadini che tutti i giorni lavorano “sul campo”. Fedrigotti del MUSE: “La biodiversità è fondamentale per l’agricoltura e, anche se viene minacciata dal cambiamento climatico, contribuisce al tempo stesso a mitigarne l’impatto”

manifestazionimusePop Up Climatico

Insieme per guardare oltre, ma con Maurizio nel cuore

di Redazione

A ricordo di Maurizio Nicolini, coordinatore del Centro socio-educativo Appm, prematuramente scomparso nell’autunno scorso, le associazioni e gli amici hanno organizzato un evento di solidarietà a Levico.

appmcon.Tatto*eventi

Primo incontro KM0

di Redazione

Si è avviato ieri il percorso di formazione del progetto KM0: Giovani volontari per fare la cosa giusta.

falacosagiustaformazionevolontari

Hai bisogno di informazioni?