Logo Fà la cosa giusta Trento

Evento online: #dal campo al piatto

"Un mondo dove mangiare bene. Dal campo al piatto" il tema della serata organizzata dall'Ecomuseo Argentario, dal nascente Emporio di Comunità di Trento e dall'Associazione Richiedenti Terra.

Quando: 6 maggio 2021 ore 20.30.

Dove: su Zoom, previa iscrizione gratuita qui.

Cosa: Un mondo dove mangiare bene. Serata divulgativa sulla sostenibilità alimentare con l’Associazione Richiedenti Terra.

All’interno del progetto “Un mondo dove tutto torna”, coordinato dall’Ecomuseo Argentario, i Richiedenti Terra e il nascente Emporio di comunità di Trento, organizzano questa serata online: “Dai GAS agli Empori di Comunità. Nuove prospettive per la sostenibilità alimentare e il consumo critico (partecipato)”. Parteciperanno:

  • Sergio Adamo, socio fondatore della cooperativa di consumo “Camilla – Emporio di comunità” di Bologna
  • Marco Rossi, produttore agricolo biologico della Val di Non
  • Rappresentanti di Richiedenti Terra, Trento Consumo Consapevole e del gruppo di lavoro “un emporio di comunità per Trento”.

Qui il link per l’evento su Facebook.

Potrebbe interessarti anche…

Trento Film Festival, una settantesima edizione tra montagna e cultura

di Redazione

Da venerdì 29 aprile Trento riabbraccia il suo festival. Per una decina di giorni la città sarà impegnata con il Trento Film Festival, tra spettacoli, convegni e tanto cinema con un occhio particolare alla sostenibilità.

culturamontagnasostenibilitàtrento film festival

La strategia per il Trentino “del futuro”

di Marianna Malpaga

È stata approvata il 15 ottobre, al termine di un percorso partecipato avviato nel 2018, la Strategia provinciale per lo Sviluppo Sostenibile, che definisce 20 obiettivi di sostenibilità. Si è costituito anche un Forum provinciale, che si incontrerà per diffondere le buone pratiche presenti sul territorio

agenda2030sprosstrentino

Laboratorio: gnocchi di patate viola

di Redazione

Fai la cosa giusta con le tue mani! Impasta questi gnocchi di un colore alternativo secondo la ricetta dell'Azienda agricola Maso Flonkeri.

cucinagnocchiNuovo Laboratorio

Hai bisogno di informazioni?