Logo Fà la cosa giusta Trento

Evento online: #dal campo al piatto

"Un mondo dove mangiare bene. Dal campo al piatto" il tema della serata organizzata dall'Ecomuseo Argentario, dal nascente Emporio di Comunità di Trento e dall'Associazione Richiedenti Terra.

Quando: 6 maggio 2021 ore 20.30.

Dove: su Zoom, previa iscrizione gratuita qui.

Cosa: Un mondo dove mangiare bene. Serata divulgativa sulla sostenibilità alimentare con l’Associazione Richiedenti Terra.

All’interno del progetto “Un mondo dove tutto torna”, coordinato dall’Ecomuseo Argentario, i Richiedenti Terra e il nascente Emporio di comunità di Trento, organizzano questa serata online: “Dai GAS agli Empori di Comunità. Nuove prospettive per la sostenibilità alimentare e il consumo critico (partecipato)”. Parteciperanno:

  • Sergio Adamo, socio fondatore della cooperativa di consumo “Camilla – Emporio di comunità” di Bologna
  • Marco Rossi, produttore agricolo biologico della Val di Non
  • Rappresentanti di Richiedenti Terra, Trento Consumo Consapevole e del gruppo di lavoro “un emporio di comunità per Trento”.

Qui il link per l’evento su Facebook.

Potrebbe interessarti anche…

La strategia per il Trentino “del futuro”

di Marianna Malpaga

È stata approvata il 15 ottobre, al termine di un percorso partecipato avviato nel 2018, la Strategia provinciale per lo Sviluppo Sostenibile, che definisce 20 obiettivi di sostenibilità. Si è costituito anche un Forum provinciale, che si incontrerà per diffondere le buone pratiche presenti sul territorio

agenda2030sprosstrentino

Beldopiano, 1000 piantine di Vaia fanno comunità

di Redazione

Domenica 24 aprile a Beldopiano, Piné, un gruppo di persone si è riunito per l’evento organizzato dalla start up Vaia in collaborazione con il Festival Co.Scienza: sono state piantate mille piante di abete rosso. Prima però c’è stato un momento di approfondimento assieme alla professoressa di fisica dell’atmosfera Simona Bordoni e all’attivista Giorgio Brizio.

Fridays for FutureGiorgio BriziopiantumazionePinéSimona BordoniVAIA

Come stanno le acque trentine?

di Marianna Malpaga

Il Nuovo Piano per la Tutela delle Acque 2022-2027 è stato approvato il 23 dicembre 2021, e prevede alcune misure per contrastare il cambiamento climatico, che influisce anche sulle risorse idriche trentine. Ne abbiamo parlato con Catia Monauni, direttrice dell’Unità Organizzativa per la Tutela dell’Acqua dell'Agenzia Provinciale per la Protezione dell'Ambiente di Trento.

cambiamento climaticopiano tutela delle acque 2022-2027risorse idriche

Hai bisogno di informazioni?