Logo Fà la cosa giusta Trento

Corso: Ogni piatto è un racconto

Il progetto "I feed good" promuove un corso di storytelling e videomaking per raccontare i piatti di quattro paesi diversi.

A febbraio 2021 è iniziato “I feed good“, un progetto promosso da Associazione Mazingira ODV, Docenti Senza Frontiere, Nadir Onlus Trento e Ibris – Focacce e pizze, per scoprire la sana e giusta alimentazione in modi diversi e coinvolgenti, esplorando il mondo del cibo da vari punti di vista. Il progetto è finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dalla Provincia Autonoma di Trento. 

Nell’ambito del progetto, il 18 giugno prenderà il via il corso di Storytelling e Videomaking:  “Ogni piatto è un racconto” (link a evento FBlink al sito).

Il corso prevede 4 incontri di 4 ore ciascuno e permette di conoscere le storie e ricette di cuoche e cuochi CusCus Trento e di raccontarle attraverso dei video! 

I partecipanti saranno divisi in 4 gruppi di lavoro, ognuno dedicato ad un paese diverso: BrasileEtiopiaIran e Senegal.

Ecco le info principali del corso (come da locandine allegate):

  • Dove: Istituto Pavoniano Artigianelli (Piazza Fiera 4, Trento)
  • Quando
    • Venerdì 18 e 25 giugno, 15:30-19:30 
    • Sabato 19 e 26 giugno, 9:00-13:00, gruppo A (Senegal)
    • Sabato 19 e 26 giugno, 14:30-18:30, gruppo B (Brasile)
    • Domenica 20 e 27 giugno, 9:00-13:00, gruppo C (Etiopia)
    • Domenica 20 e 27 giugno, 9:00-13:00, gruppo D (Iran)

Iscrizione: compilando un semplice form online a questo link.

Costi: è previsto un contributo di 15 euro, che verrà pagato a inizio corso.

Ti aspettiamo al corso e ti invitiamo a promuovere l’iniziativa tra amici e conoscenti che pensi possano essere interessati.

Potrebbe interessarti anche…

DonoTrentino In-con-tra, una raccolta fondi per il riuso solidale

di Redazione

È stata lanciata la raccolta fondi “DonoTrentino In-con-tra”, creata dal progetto che da più di un anno promuove il riuso solidale in provincia di Trento. Un progetto lanciato da CS4, Trentino Solidale, Caritas e Rotte Inverse: l’obiettivo della raccolta è implementarlo.

DonoTrentinopiattaformaraccolta fondiriuso solidale

“Sogni giusti”: avanti, Camilla!

di Eleonora Forti

Intervista a Sergio Adamo, socio fondatore dell'emporio di comunità Camilla di Bologna.

acquisti solidaliemporio di comunità

Bottegaio NoStrano: negozio bio gestito da persone con disabilità

di Redazione

Fa' la cosa giusta Milano ha condiviso sul suo sito questa storia che viene proprio dall'hinterland milanese. La Fondazione CondiVivere ha aperto Bottegaio Nostrano: un negozio bio che mette al centro l'inclusione sociale

Hai bisogno di informazioni?