Logo Fà la cosa giusta Trento

Una moneta complementare per il Trentino

L’Economia Solidale Trentina propone un incontro sulla moneta complementare che molto spesso si utilizza a livello locale e sostituisce la moneta ufficiale.

Il Tavolo dell’Economia Solidale offre un supporto per interventi di economia solidale e per una programmazione socio-economica. Promuove diverse iniziative tra cui il mercato dell’economia solidale a Trento in piazza Santa Maria Maggiore. Il Tavolo ha anche il compito di far conoscere ed informare i cittadini su come è possibile unire economia e solidarietà. A questo scopo organizza un webinar in cui si parla di un sistema di valuta alternativo.    

Una moneta complementare per il Trentino è possibile? Se ne parlerà in un webinar/Foto di Visual Stories – Micheile/Unsplash

Quando: giovedì 16 settembre 2021 ore 16.30 

Dove: Piattaforma Zoom

Cosa: “Una moneta complementare per il Trentino”, webinar che vedrà la partecipazione di Carlo Mancosu, umanista, esperto di marketing digitale e ideatore della moneta complementare Sardex. A lui si affiancherà Roberto Spano, ideatore di diversi strumenti di analisi finanziaria e di business anche alternativi. Spano è stato amministratore delegato di Sardex ed ora è cofondatore di Bflows.

Per partecipare al webinar è necessario prenotarsi qui.

Per restare aggiornati visitate la pagina Facebook di Economia Solidale Trentina.

Potrebbe interessarti anche…

Corso: transizione sostenibile

di Redazione

Corso proposto dalla Scuola Capitale Sociale e dalla Federazione Trentina della Cooperazione per offrire gli strumenti aziendali utili al processo di transizione ecosostenibile.

corsoformazioneTransizione ecologica

Sindrome della capanna

di Laura Endrighi

Perchè per alcuni è difficile tornare alle abitudini pre-pandemia? Dopo un evento traumatico, il mondo esterno può essere percepito come poco sicuro. La psicologa Laura Endrighi ci spiega questo fenomeno e presenta alcune soluzioni.

pandemiapsicologia

La Casa del Giocattolo Solidale: riuso per fare felici i bambini

di salvina elisa cutuli

Partendo dalla distribuzione di giocattoli di seconda mano, un’associazione di Varese ha costruito una rete di appoggio per i nuclei familiari con difficoltà economiche.

italiachecambiasolidarietà

Hai bisogno di informazioni?