Logo Fà la cosa giusta Trento

Cooperativa Samuele, apre “La Botega”

Martedì 14 dicembre ha aperto il negozio di Cooperativa Samuele, "La Botega", in Via Marchetti 34/36.

Cooperativa Samuele al mercatino di San Martino. Oggi, martedì 14 dicembre, apre il negozio “La Botega” in via Marchetti 34/36

Apre i battenti oggi, martedì 14 dicembre, “La Botega” di Cooperativa Samuele. Potrete trovare i prodotti raccolti dai ragazzi e dalle ragazze che lavorano in cooperativa in via Marchetti 34/36, vicino al Parco di San Marco (e vicino ad “Artelier”), dal martedì al sabato. 

Oltre ai prodotti già presenti sull’e-commerce di Cooperativa Samuele, ce ne saranno altri. Una novità è la vendita sfusa, che renderà la bottega ancora più sostenibile. 

Da dove nasce il nome “La Botega”? È stato “preso in prestito dal dialetto trentino – spiega Cooperativa Samuele – per rappresentare quei luoghi un po’ magici che caratterizzavano la città di una volta e che non erano mai solo semplici negozi, dai quali vorremmo recuperare alcuni aspetti ripensandoli in chiave moderna”. 

A “La Botega”, il cui locale è stato messo a disposizione da Marta Baruffaldi, troverete gastronomia fresca, ortaggi e pane, formaggio, uova e salumi locali, legumi e cereali sfusi, vino e birre artigianali, detersivi e saponi ecologici. 

Gli orari di apertura per il martedì, il mercoledì e il venerdì sono 7.30 – 14.30 e 16.30 – 20.30; il giovedì 7.30 – 14.30 (il pomeriggio “La Botega” è in San Martino); il sabato 8.30 – 12.30.

Giovedì 16 dicembre ci sarà l’ultimo mercatino pomeridiano a San Martino prima della pausa invernale. Saranno creati dei pacchi regalo per il Natale con i prodotti di ogni attività che partecipa al mercato del giovedì!

Potrebbe interessarti anche…

Moltiplicazioni arriva a Rovereto: 33 eventi per l’Agenda 2030

di Marianna Malpaga

Tra l’1 e il 2 ottobre torna Moltiplicazioni, il Festival delle idee per uno sviluppo sostenibile. Sono 33 gli appuntamenti in programma, 20 le associazioni coinvolte e 30 i volontari attivi. Per prepararsi al festival, sabato 24 e venerdì 30 settembre sono in calendario due attività per il “fuori festival”.

festivalmoltiplicazioniProgetto Manifatturaroveretosviluppo sostenibile

Come mangiare sano e sostenibile

di Elisabetta Chiesa

Esiste un modello alimentare sano, che permette di crescere bene, di prevenire patologie in età adulta, sostenibile a livello ambientale, gustoso e poco impegnativo dal punto di vista economico?

cibodieta mediterraneasostenibilità

La cucina è cultura, sapere e nostalgia: il punto di vista dell’antropologia

di Marianna Malpaga

L’antropologia ha cominciato a studiare l’alimentazione alla fine degli anni Sessanta, perché “il cibo è una delle possibilità concrete per poter incontrare e scoprire un popolo e il territorio in cui esso abita”, come scrive Marta Villa, docente all’Università di Trento, nel libro “Alimentazione e arte della cucina”.

alimentazioneantropologiaculturaLévi-StraussMarta Villanostalgia

Hai bisogno di informazioni?