Logo Fà la cosa giusta Trento

Tutto sul progettista sociale in un libro

Venerdì 21 gennaio è in programma la conferenza “Progettista 4.0: per una progettazione partecipata e circolare dello sviluppo sociale” organizzata da Acli Trentine

Venerdì prossimo non perdete la presentazione di “Il progettista sociale”

Quando 

Venerdì 21 gennaio ore 17.30 

Dove

Sala Don Pizzoli, IV piano, sede Acli Trentine (via Roma, 57 – Trento)

Cosa

Conferenza di presentazione del libro “Il progettista sociale Osservazioni partecipanti”  di Massimo Fotino, docente di  “Mercato del lavoro e Progettazione sociale” presso l’Università di Sociologia di Catanzaro. Il sociologo dialogherà con Luca Oliver, presidente di Acli Trentine e Augusto Tait, Acli Mezzolombardo. Sarà l’occasione per riflettere sulla figura del progettista sociale e sulla gestione dei progetti rientranti nell’ambito delle politiche sociali e uso delle risorse. 

Per maggiori informazioni visitate il sito di Acli Trentine. Si ricorda che l’ingresso è gratuito ed è necessario esibire il Green Pass. E’ prevista la diretta sulla pagina Facebook delle Acli Trentine.

 

Potrebbe interessarti anche…

Tre giorni dedicati alle “Terre Alte” con Slow Food

di Redazione

Dal 27 al 28 maggio, appuntamento a Trento e alle Viote del Bondone per una tre giorni dedicata alle Terre Alte. A organizzarla è Slow Food Trentino Alto Adige: ci saranno mercato della terra, laboratori del gusto e incontri dedicati al futuro di questo ecosistema.

BondoneLe Viotesan martinoslow foodTerre Alte

Rockin Beets, a Bolzano il cibo sano arriva dritto a casa (o in ufficio)

di Marianna Malpaga

Stephen e Petra hanno aperto Rockin Beets a Bolzano poco più di due anni fa. Ogni settimana, Stephen consegna pasti vegani a privati, scuole e uffici con la sua cargo bike elettrica. La particolarità dell’attività è che il cibo viene riposto in contenitori in vetro a rendere per evitare gli sprechi.

bolzanocibo veganorockin beetssostenibilità

Tra “Monti e Cielo”, non solo piccoli frutti ma anche una fattoria didattica

di Marianna Malpaga

Sofia Galter, Noemi Rinaldi e Soumaya Gaddour (Istituto Degasperi di Borgo Valsugana in Trentino)) hanno intervistato Paolo Paterno, titolare di “Monti e Cielo”, un’azienda agricola biologica e biodinamica che si trova sopra Spera. La loro intervista si inserisce all’interno del progetto “Agenzia di stampa giovanile: comunicare l’Agenda 2030”

monti e cielospera

Hai bisogno di informazioni?