Logo Fà la cosa giusta Trento

“Come ti salvo il pianeta” a teatro a Rovereto

Assieme agli attori Mara Moschini e Marco Cortesi sarà trattato un tema attuale e importante: la crisi climatica. L'evento, organizzato da Docenti Senza Frontiere e SAT di Rovereto, avrà luogo venerdì sera alla Sala Filarmonica di Rovereto

In programma il 18 febbraio lo spettacolo con Green Storytellers

Quando: Venerdì 18 febbraio 2022 alle ore 20.30

Dove: Sala Filarmonica, Corso Rosmini 86 Rovereto (TN)

Cosa: Se parlassimo di sostenibilità ed ambiente a Teatro? Gli attori Mara Moschini e Marco Cortesi trasmettono agli spettatori la voglia di cambiare, di modificare il proprio stile di vita per lasciare spazio alla sostenibilità, al rispetto del pianeta.

Come ti salvo il pianeta racconta la storia di ognuno di noi che cerca di fare la propria parte, partendo dalla lotta allo spreco e alla plastica.

Per saperne di più cliccate qui: https://greenstorytellers.com/come-ti-salvo-il-pianeta/

Per partecipare è necessario prenotare al numero 338/4371466

  

Potrebbe interessarti anche…

Dal MUSE alla Tanzania, “non diamo per scontata la natura”

di Marianna Malpaga

Mazingira è un’associazione nata nel 2010 da un gruppo di ricercatori del Muse. Lavora con la comunità del Parco Nazionale dei Monti Udzungwa, una zona molto ricca ma dove l’impatto dell’uomo è importante: per questo l’associazione ha creato vivai e piantato alberi ed educa le persone a rispettare la foresta.

associazione mazingiraforestagiornata mondiale della terraparco nazionale dei monti udzungwatanzania

Le clementine di SOS Rosarno nel carrello di Fa’ la spesa giusta!

di Marianna Malpaga

Giuseppe Pugliese, uno dei fondatori di SOS Rosarno, è stato ospite di Fa’ la spesa giusta!, il ciclo di incontri organizzato da Trento Consumo Consapevole. Dalla nascita di questo laboratorio sociale nella Piana di Gioia Tauro ai rapporti con la Russia, ecco di cosa si è parlato mercoledì 23 marzo.

Abbracciatapiana di gioia taurosanzioni RussiaSOS Rosarnotrentoconsumoconsapevole

“Attenzione ai terreni inquinati dell’ex Sloi…”

di Marianna Malpaga

Sabato 15 gennaio, in Piazza Generale Cantore a Trento, il gruppo di cittadini contrari al progetto del bypass ferroviario si è incontrato per discutere di un problema specifico: le aree inquinate dell’ex Sloi. Non si è parlato solo del progetto attuale, ma anche della storia dello stabilimento, distrutto da un incendio nel luglio 1978

circonvallazione ferroviariaex sloiinquinamento

Hai bisogno di informazioni?