Logo Fà la cosa giusta Trento

I Marlene Kuntz a Peio con Karma Clima Experience

I Marlene Kuntz questo weekend, tra il 2 e il 3 luglio, saranno in Val di Peio con Karma Clima Experience. L'evento prevede anche altre attività assieme alla band, tra cui un trekking dal rifugio Scoiattolo al lago di Covel per poi raggiungere il centro di Peio.

I Marlene Kuntz questo weekend, tra sabato 2 e domenica 3 luglio, saranno in Val di Peio.

L’occasione è l’anniversario di “Uno Di Un Milione”, un progetto di arte relazionale che è stato pensato dal Collettivo OP e che ha coinvolto l’Accademia Teatro alla Scala di Milano, le scuole e i centri di aggregazione della Val di Sole.

La band suonerà domenica 3 luglio alle 14.30 in un luogo decisamente unico all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio: il laghetto ai Piani del Vioz.

I Marlene Kuntz si esibiranno in Val di Peio tra sabato 2 e domenica 3 luglio. Foto di Camilla Pizzini

L’evento prevede altre attività in compagnia degli artisti della band come un trekking alla scoperta di uno dei luoghi che hanno ispirato il progetto e altre esibizioni musicali di band locali.

PROGRAMMA:

2 LUGLIO 2022

ore 14.30 | Salita a Pejo3000 con la Funivia in compagnia dei Marlene Kuntz e degli artisti che hanno ideato Uno Di Un Milione con presentazione del progetto e ascolto dell’intero brano sinfonico

ore 16:.0 | Trekking con i Marlene Kuntz e gli artisti di Uno Di Un Milione alla scoperta di uno dei luoghi che hanno ispirato il progetto. Dal rifugio Scoiattolo si scenderà in un’incantevole valle dove si trova il suggestivo Lago di Covel e dal lago si scenderà poi fino a Peio Paese.

Attività a pagamento. Prenotazione obbligatoria entro le 18.00 del giorno precedente c/o Ufficio Peio Fonti 0463 753100

Non solo concerti: ci sarà anche un trekking assieme ai Marlene Kuntz: dal rifugio Scoiattolo si scenderà al Lago di Covel e poi a Peio

3 LUGLIO 2022

ore 10 | esibizione dei Los Locos Armando’s al Rifugio Scoiattolo con cover rock e pop. Accesso libero.

Possibilità di pranzo al Rifugio Scoiattolo o al Rifugio Doss dei Gembri (seggiovia Doss dei Cembri aperta in orario continuato)

ore 13 | apertura del concerto con esibizione dei Thousand Miles of Midnight con rock anni’90 al Rifugio Doss dei Gembri. Accesso libero.

ore 14.30 | concerto Marlene Kuntz al Laghetto ai Piani del Vioz – concerto gratuito

ore 16.30 | aperitivo con i musicisti al Rifugio Doss dei Gembri

Chiusura seggiovia Doss dei Cembri ore 18:00

Come raggiungere il luogo del concerto:

Con gli impianti di risalita: prendendo la Telecabina Peio Fonti -Tarlenta, poi la seggiovia Doss dei Cembri e camminando per 5 minuti dall’arrivo della seggiovia si raggiunge il Laghetto Ai Piani del Vioz

A piedi:

Da loc. San Rocco di Peio Paese si imbocca la strada forestale in direzione di Malga Saline, il sentiero SAT 105. Superata la malga, si imbocca il sentiero sulla sinistra verso il Rifugio Mantova al Vioz. Giunti nei pressi della Seggiovia Saroden (chiusa in estate), nei pressi del Sass de le Strie si imbocca la strada forestale in salita che porta al Rifugio Doss dei Gembri. (Tempo di percorrenza: 2 ore e 30 minuti)

Si utilizzano gli impianti di risalita fino a Loc. Tarlenta – Rif. Lo Scoiattolo. Da qui si segue per un breve tratto la strada forestale in salita e dopo circa 10 minuti di cammino si imbocca il sentiero sulla sinistra che porta direttamente al Laghetto ai Piani del Vioz. (Tempo di percorrenza: 1 ora 15 minuti)

Potrebbe interessarti anche…

Febbraio:  come produrre un dentifricio fai da te

di Redazione

Continua il nostro viaggio tra i preziosi consigli di Angela Castagna. A gennaio ci aveva lasciato dei buoni propositi per il nuovo anno. Adesso pubblichiamo due piccoli tutorial per la creazione di un nuovo dentifricio: in polvere o in crema. Non perdetevelo.

laboratoriosostenibilitàzero waste

Fa’ la spesa giusta: riduci i rifiuti e fai la differenziata!

di Redazione

Ospite di Trento Consumo Consapevole, l’ingegnera Chiara Lo Cicero (Appa) ha presentato le tre idee principali del Quinto aggiornamento del Piano per i rifiuti urbani: ridurre i rifiuti, incrementare la raccolta differenziata e migliorarla.

appaChiara Lo CiceroFa' la spesa giusta!rifiutiTrento Consumo Consapevole

A Perugia una comunità che vive di permacultura

di Redazione

Italia Che Cambia ha raccontato i progetti di Comunità di Etica Viventi, che ha rigenerato 30 ettari di terreno nella città di Perugia. In questo articolo, Daniel Tarozzi racconta i progetti della Comunità, che si basano sulla permacultura, con un'intervista a Fabio Pinzi ed Eve Eisenreich. Nell'opera di rigenerazione del terreno, oggi, al primo posto c'è anche la gestione delle acque.

Comunità di Etica ViventePermaculturaPerugiarisorse idriche

Hai bisogno di informazioni?