Logo Fà la cosa giusta Trento

Evento: Camminata del BenEssere

Camminata alla scoperta dei parchi di Trento, da un'idea di Laura Andreolli con Stefano Delugan e Arno Cardini in occasione delle Feste Vigiliane.

Quando: venerdì 18 giugno 2021 dalle 17 alle 19.

Dove: ritrovo sotto l’orologio della Torre Civica in Piazza Duomo a Trento. Si consiglia di arrivare 10 minuti prima per effettuare la registrazione.

Cosa: Camminata del BenEssere alla scoperta dei Parchi di Trento. Si lanceranno i “Canederlotti di Fiori“.

La Camminata del BenEssere alla scoperta dei Parchi di Trento con lancio dei Canederlotti di Fiori è un’idea di Laura Andreolli Coach del BenEssere in collaborazione con Stefano Delugan e Arno Cardini per inaugurare le Feste Vigiliane in modo Sano, Naturale e Sostenibile.

Le “Camminate del BenEssere alla scoperta di Trento e molto altro” proseguiranno per tutta l’estate, Laura, Stefano e Arno in collaborazione con Vivi la Città proporranno diversi percorsi e mete suggestive oltre che particolari attività come Foraging e Forestling.

Ma cosa sono i “Canederlotti di Fiori”?

Si tratta di palline di terra, argilla e semi che si trasformeranno in meravigliosi fiori che attireranno gli insetti impollinatori con un enorme impatto benefico sulla biodiversità e sull’ecosistema in cui viviamo.

Le bombe di semi nascono dalle sperimentazioni del botanico e filosofo giapponese Masanobu Fukuoka sulle tecniche di agricoltura naturale. In seguito sono state utilizzate nelle battaglie verdi di guerrilla gardening, cioè nel lancio di “bombe di semi” su terreni incolti. L’obiettivo è far nascere fiori, propagando la biodiversità nelle aree urbane degradate o abbandonate a se stesse, negli anni ’70 infatti venivano lanciate da pacifici attivisti ecologici per combattere il grigiore della città

Le “seeds bomb” non si debbono interrare, basta lanciarle. L’elemento distintivo di questa pratica è che l’acqua e il sole faranno il resto: l’argilla si scioglierà, i semi germineranno e avremo una fioritura di piante spontanee. I germogli cominceranno a vedersi dopo 2-6 settimane e una regolare innaffiatura, o il meteo favorevole, farà crescere più rapidamente le piantine.

In occasione delle Feste Vigiliane 2021 come simbolo di rinascita di Trento verrà realizzata la prima aiuola dedicata a contenere i fiori che sbocceranno grazie a chi, partecipando alla Camminata del BenEssere alla scoperta dei Parchi di Trento, lancerà i Canederlotti di Fiori.

Se ti piace l’idea di far rifiorire la Città di Trento insieme a noi e sei curioso di scoprire dove sarà realizzata la prima Aiuola Biodiversa delle Feste Vigilliane 2021 ti aspettiamo Venerdì 18 Giugno 2021 alle ore 17 in Piazza Duomo per ripartire insieme e iniziare a colorare di Biodiversità la nostra Città.

La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria e i posti sono limitati.

L’evento à gratuito ti invitiamo gentilmente ad iscriverti consapevolmente ed in caso di impossibilità a partecipare di avvisare il prima possibile per dare l’opportunità alle persone in lista di attesa di prendere parte all’iniziativa.

Il ritrovo sarà sotto l’orologio della Torre Civica si consiglia di arrivare 10 minuti prima per effettuare la registrazione.

L’evento si svolgerà anche in caso di leggero maltempo.

Registrazione qui.

Potrebbe interessarti anche…

KM0: la comunicazione sociale ai tempi dei social

di Angela Nardelli

Siamo giunti al sesto incontro del percorso di formazione Ambiente, stili di vita e sostenibilità del progetto KM0. Il tema predominante è stata la comunicazione alla sostenibilità sui social media.

falacosagiustakm0volontari

Edera, l’emporio di comunità che “avvolgerà” Trento

di Marianna Malpaga

Edera è l'emporio di comunità che sta per nascere a Trento. L'apertura è prevista per la primavera del 2022. In Fiera abbiamo incontrato alcuni dei promotori dell'iniziativa, e abbiamo chiesto loro di spiegarci che cos'è un emporio di comunità e perché Trento ne ha bisogno.

emporio di comunitàfiera

Trento Film Festival, una settantesima edizione tra montagna e cultura

di Redazione

Da venerdì 29 aprile Trento riabbraccia il suo festival. Per una decina di giorni la città sarà impegnata con il Trento Film Festival, tra spettacoli, convegni e tanto cinema con un occhio particolare alla sostenibilità.

culturamontagnasostenibilitàtrento film festival

Hai bisogno di informazioni?