Logo Fà la cosa giusta Trento

Convegno CSA: Soluzioni sociali per problemi epocali

Il Convegno nazionale del CSA si terrà a Trento sabato 13 novembre presso l'Università di Sociologia. Tanti spunti su cui riflettere e limitare la distanza tra produttore e consumatore

Sabato 13 novembre, dalle 9.30 alle 12.30, presso la Sala Kessler dell’Università di Sociologia e Ricerca Sociale di Trento si terrà il convegno nazionale delle Comunità che Supportano l’Agricoltura. (CSA)

Come riorganizzare le filiere? Possono essere i CSA una soluzione?/ Foto di Klimkin/Pixabay

Cosa sono i CSA?

Sono partenariati basati sulle relazioni tra persone e produttori agricoli, che condividono i rischi, le responsabilità e i benefici dell’agricoltura. Puntano all’autogestione e all’autoproduzione di cibo sano, km0. In Italia si sono formati meno di dieci anni fa.

Che temi si tratteranno al convegno?

Si partirà da una riflessione generale sul fenomeno, per poi concentrarsi sulle realtà trentine che promuovono un consumo consapevole e una produzione più sostenibile dal punto di vista ambientale, sociale ed economica. Un esempio è Nutrire Trento, parte di CSA Naturalmente, che da quando è nato ha cercato di tracciare sempre meglio la filiera agroalimentare e la sua ricaduta ambientale.

Il convegno è sostenuto dai progetti Help – food, Numes e Unmaking. Dopo la riflessione, si terranno due gruppi di lavoro coordinati da CSA Naturalmente e Associazione L’Ortazzo.

Come partecipare?

Per partecipare, sia online che fisicamente è necessario prenotarsi entro il 10 novembre al seguente link.

Per l’ingresso in Università: è necessario registrarsi e essere in possesso del green pass.

Potrebbe interessarti anche…

Donne pioniere nell’agricoltura sostenibile, un premio dedicato ad Agitu

di Redazione

Scadono il 28 febbraio le iscrizioni a “Premio donne pioniere nell’agricoltura sostenibile”, concorso lanciato dall’Associazione Medici altoatesini per il Mondo. Il premio ricorda l’imprenditrice agricola etiope Agitu, assassinata a dicembre del 2020 nella sua casa di Frassilongo, in Valle dei Mocheni.

agricolturapremiosostenibilità

Roberto Barbiero chiude il Festival della Letteratura Ambientale

di Redazione

Il climatologo Roberto Barbiero sarà ospite del Festival della Letteratura Ambientale di Arco venerdì 5 agosto. Presenterà "Storie di Clima. Testimonianze sugli impatti climatici" (Ediciclo Editore, 2020), scritto assieme a Valentina Musmeci. Un incontro interessante, che permetterà di rendere tangibili i dati che ogni giorno sentiamo sulla crisi climatica in atto.

ArcoFestival Letteratura AmbientaleRoberto BarbieroStorie di Clima

Prendiamoci cura della nostra citta: arriva “Puli…amo Trento”

di Redazione

Trento è una delle città con più aree verdi. I cittadini se ne prendono cura? Allo scopo è in programma sabato 30 aprile “Puli…amo Trento”. I primi volontari che si iscriveranno online parteciperanno all’iniziativa fortemente voluta dal Comune del capoluogo trentino.

ambientecittadinanza attivacura della cittàiniziativapuliamo trentorifiuti

Hai bisogno di informazioni?