Logo Fà la cosa giusta Trento

Convegno CSA: Soluzioni sociali per problemi epocali

Il Convegno nazionale del CSA si terrà a Trento sabato 13 novembre presso l'Università di Sociologia. Tanti spunti su cui riflettere e limitare la distanza tra produttore e consumatore

Sabato 13 novembre, dalle 9.30 alle 12.30, presso la Sala Kessler dell’Università di Sociologia e Ricerca Sociale di Trento si terrà il convegno nazionale delle Comunità che Supportano l’Agricoltura. (CSA)

Come riorganizzare le filiere? Possono essere i CSA una soluzione?/ Foto di Klimkin/Pixabay

Cosa sono i CSA?

Sono partenariati basati sulle relazioni tra persone e produttori agricoli, che condividono i rischi, le responsabilità e i benefici dell’agricoltura. Puntano all’autogestione e all’autoproduzione di cibo sano, km0. In Italia si sono formati meno di dieci anni fa.

Che temi si tratteranno al convegno?

Si partirà da una riflessione generale sul fenomeno, per poi concentrarsi sulle realtà trentine che promuovono un consumo consapevole e una produzione più sostenibile dal punto di vista ambientale, sociale ed economica. Un esempio è Nutrire Trento, parte di CSA Naturalmente, che da quando è nato ha cercato di tracciare sempre meglio la filiera agroalimentare e la sua ricaduta ambientale.

Il convegno è sostenuto dai progetti Help – food, Numes e Unmaking. Dopo la riflessione, si terranno due gruppi di lavoro coordinati da CSA Naturalmente e Associazione L’Ortazzo.

Come partecipare?

Per partecipare, sia online che fisicamente è necessario prenotarsi entro il 10 novembre al seguente link.

Per l’ingresso in Università: è necessario registrarsi e essere in possesso del green pass.

Potrebbe interessarti anche…

“Scommettiamo sulle energie rinnovabili”

di Marianna Malpaga

Il conflitto in Ucraina ci ha messo di fronte a un dato di fatto: siamo dipendenti dal gas russo, e questo ci rende ricattabili. Ne abbiamo parlato con Luca Pardi dell’Istituto per i Processi Chimico-Fisici del CNR di Pisa: “Dobbiamo smettere di coprire quasi tutti i nostri consumi con i combustibili fossili”.

energie rinnovabilieolicoGASLuca Pardisolare

Alla Fiera Fa’ la cosa giusta! Trento si mangia biologico

di Redazione

Tanti i settori della Fiera Fa’ la cosa giusta! Trento. Tra il 22 e il 24 ottobre ci saranno anche i produttori agroalimentari, provenienti da molte regioni italiane, tra cui la Sicilia e l’Umbria.

ciboespositorifiera

Green Storytellers in Vigolana: storie di coraggio

di Redazione

Ultima tappa del progetto “Solidarietà in Cammino” realizzato da Solidarietà in Vigolana in collaborazione con l’Associazione L’Ortazzo e l’Ecosportello Fa’ la cosa giusta!Trento.

greenstorytellerssolidarietàvigolana

Hai bisogno di informazioni?