Logo Fà la cosa giusta Trento

Come essere felici attraverso uno stile di vita sostenibile

Incontro con l’autore del libro “Ecologia di Felicità”, edizioni Aboca, all’interno del quale si cerca di guidare le persone verso uno stile di vita più sostenibile, che cambierà le città in cui viviamo.

Come arrivare ad uno stile di vita sostenibile? Leggendo “Ecologia della Felicità”

Quando: Sabato 20 Novembre 2021 ore 18.00

Dove: Café de la Paix

Cosa: Dialogo con Stefano Bartolini, autore del libro “Ecologia della Felicità” nell’ambito del progetto “Tutti giù in cortile” proposto da APS Dulcamara all’interno del bando Generazioni 2021.

Il libro vuole indicare una strada per un mondo più sostenibile e attento all’ambiente. Per raggiungere questo dobbiamo agire collettivamente. Condividere non inquina e evita il consumismo e permette alle persone di tessere relazioni sociali costruttive. Per questo si vuole dare un modello di sviluppo urbano, di stile di vita che mira a costruire un tessuto sociale e  dei programmi scolastici adatti per formare le nuove generazioni alla sostenibilità. Il libro è un manifesto di cambiamenti politici, sociali ed economici.

Per accedere è necessario essere soci ARCI con tessera in corso di validità.

Potrebbe interessarti anche…

Evento online: “Open Food Network”

di Redazione

Martedì 9 febbraio incontro organizzato dal GAS Torino in cui si presenta la piattaforma Open Food Network per la piccola distribuzione organizzata.

eventofiliera cortaGAS

Dal Green Grill a GioVe, lungo il Sentiero dei Vecchi mestieri

di Marianna Malpaga

La terza ManifestAzione Fa’ la cosa giusta! Trento, in preparazione alla Fiera che si svolgerà a Trento dal 21 al 23 ottobre, si è svolta a Grumes. Assieme alla Rete di Riserve Val di Cembra e Avisio abbiamo camminato lungo il Sentiero dei Vecchi mestieri e abbiamo visitato l’azienda agricola biologica GioVe, che produce erbe officinali.

GioVeGrumesmanifestazionitrekking

2020: anno record per le temperature globali

di Roberto Barbiero

Il 2020 è stato l’anno più caldo mai registrato a livello globale con impatti sempre più devastanti sugli ecosistemi e sulla vita dell’uomo.

emissioniopportunitàpandemia

Hai bisogno di informazioni?