Logo Fà la cosa giusta Trento

Come essere felici attraverso uno stile di vita sostenibile

Incontro con l’autore del libro “Ecologia di Felicità”, edizioni Aboca, all’interno del quale si cerca di guidare le persone verso uno stile di vita più sostenibile, che cambierà le città in cui viviamo.

Come arrivare ad uno stile di vita sostenibile? Leggendo “Ecologia della Felicità”

Quando: Sabato 20 Novembre 2021 ore 18.00

Dove: Café de la Paix

Cosa: Dialogo con Stefano Bartolini, autore del libro “Ecologia della Felicità” nell’ambito del progetto “Tutti giù in cortile” proposto da APS Dulcamara all’interno del bando Generazioni 2021.

Il libro vuole indicare una strada per un mondo più sostenibile e attento all’ambiente. Per raggiungere questo dobbiamo agire collettivamente. Condividere non inquina e evita il consumismo e permette alle persone di tessere relazioni sociali costruttive. Per questo si vuole dare un modello di sviluppo urbano, di stile di vita che mira a costruire un tessuto sociale e  dei programmi scolastici adatti per formare le nuove generazioni alla sostenibilità. Il libro è un manifesto di cambiamenti politici, sociali ed economici.

Per accedere è necessario essere soci ARCI con tessera in corso di validità.

Potrebbe interessarti anche…

Sicilia, la temperatura aumenta, l’acqua scarseggia

di Marianna Malpaga

È normale che il clima cambi. Quello che ci deve preoccupare è la velocità con cui sta mutando, ci spiega Christian Mulder, professore di ecologia, scienze biologiche e scienze ambientali all’Università di Catania.

acquacambiamento climaticodesertificazionepioggiasicilia

Rockin Beets, a Bolzano il cibo sano arriva dritto a casa (o in ufficio)

di Marianna Malpaga

Stephen e Petra hanno aperto Rockin Beets a Bolzano poco più di due anni fa. Ogni settimana, Stephen consegna pasti vegani a privati, scuole e uffici con la sua cargo bike elettrica. La particolarità dell’attività è che il cibo viene riposto in contenitori in vetro a rendere per evitare gli sprechi.

bolzanocibo veganorockin beetssostenibilità

“Camminiamo come i bruchi, che si trasformano in farfalle”

di Marianna Malpaga

L’attivista per i diritti umani John Mpaliza sta organizzando una marcia regionale, la “Marcia dei Bruchi”, che partirà da Borgo Valsugana alla volta di Bressanone attraversando molte valli trentine e altoatesine. La marcia, che partirà il 4 marzo, è rivolta soprattutto ai giovani e alle scuole, e vuole accendere i riflettori in maniera concreta su pace, diritti umani e giustizia.

john mpalizamarcia dei bruchiscuole

Hai bisogno di informazioni?