Logo Fà la cosa giusta Trento

Come appare il futuro osservato dalla montagna?

In occasione della giornata internazionale della montagna, sabato 11 dicembre, spazio ad alcune iniziative legate all’ambiente. Si parte in mattinata con la tavola rotonda presso la sede della SOSAT a Trento per poi proseguire a Levico e al Cinema Modena.

Quando: sabato 11 dicembre 2021, dalle 10 alle 12.30 

Dove: sede della SOSAT, via Malpaga 17, Trento 

Cosa: Il centro per le scienze religiose della Fondazione Bruno Kessler(FBK), in collaborazione con Trento Film Festival, festeggiano insieme la giornata internazionale della montagna 2021. Alla tavola rotonda “Dopo la pandemia: come appare il futuro osservato dai monti?” parteciperanno Antonio G. Bortoluzzi (scrittore), Nicola Magrin (illustratore), Roberta Silva (rifugista), Michele Trentini (documentarista). La tavola si concluderà con la proiezione del cortometraggio “Monològhes”, che parla della montagna e delle conseguenze della pandemia Covid-19, realizzato da FBK e Istituto Ladino di Fassa. 

Come sarà organizzata la vita in montagna del futuro?/Foto Lanfredi/Unsplash

Di cosa si parlerà?

Come si organizzerà la montagna del futuro? Sarà necessario tenere conto delle fragilità e della forza delle nostre società, le paure della folla e della solitudine, il dualismo tra libertà e salute.  

Altri incontri previsti per la giornata

Incontro con gli autori Nicola Magrin e Antonio Bortoluzzi presso il Ristorante Boivin di Levico dalle 16.30 alle 18.30 di sabato 11, partendo dai due testi Altri voli con le nuvole” e della “Trilogia della Valturcana“.

Al Multisala Cinema Modena, ore 20.30, verrà proiettato “La Casa Rossa”, incentrato sulla fragilità della Groenlandia e del suo popolo, gli Inuit. Presenti in sala Robert Peroni, esploratore e protagonista del film e il regista Francesco Catarinolo.

Per partecipare è necessario prenotarsi su Eventbrite entro il 10 dicembre alle ore 12.

Per vedere “La Casa Rossa” contattare il Cinema Modena oppure acquistare online o alle casse.

 

Potrebbe interessarti anche…

La comunità dei “foresti” nella stazione dei treni di Rovereto

di Marianna Malpaga

Ha aperto i battenti a fine novembre 2021 l’accademia di comunità La Foresta, che offre percorsi basati sul “fare” aperti a tutti, tra i quali gli EcoLab, progettati di mese in mese. Abbiamo intervistato Fabio Franz e Irene Manfrini, che ci hanno raccontato come è nato il progetto e come si sta sviluppando

comunitàla foresta

Due strategie per migliorare la tua alimentazione

di Laura Endrighi

La magica lista dei piatti pronti in pochi minuti? L'avete mai provata? Laura Endrighi, psicologa ed esperta in alimentazione ci spiega quali strategie adottare per mangiare sano

alimentazionepsicologia

Abitudini a tavola: perché non si cambia dal giorno alla notte?

di Laura Endrighi

La quotidianità delle persone è caratterizzata da delle abitudini che rinforziamo nel tempo. Se si vuole cambiarle è necessario intraprendere un percorso. Ce lo spiega Laura Endrighi, psicologa ed esperta in educazione alimentare.

abitudini a tavolaalimentazione sanaconsumo consapevolestile di vita

Hai bisogno di informazioni?