Logo Fà la cosa giusta Trento

La merenda di una volta: la torta di latte con le mele

Un'ottima ricetta per usufruire delle mele appena raccolte. Laura Endrighi ci consiglia questa torta che a lei ricorda l'infanzia e le merende a casa della nonna.

Gli ingredienti che si devono utilizzare per la realizzazione della torta di latte/Foto di Laura Endrighi

Arriva l’autunno e sui banchi del mercato del contadino fanno la loro apparizione le prime mele. Un frutto che ci accompagnerà per tutto l’inverno, ma che a me personalmente non stanca mai. Tra le tante ricette di preparazioni con le mele, questa è la più semplice e quella che mi riporta tanti ricordi d’infanzia. 

La torta di latte ognuno la chiama a modo suo, per mia nonna era la becca, per altri è la torta Simona. La si può preparare con mele o pere oppure senza frutta da mangiare al posto del pane con insalata di cavolo cappuccio e formaggio.

Non è una torta vera e propria, più che altro una grande omelette che mangiata calda per merenda è deliziosa. Ingredienti semplici e spesso presenti in casa. Perfetta come ricetta per coinvolgere i bambini in cucina.

Procedimento

Unire in una ciotola la farina, l’uovo, il latte, 2 cucchiai di zucchero di canna, sale e cannella. Mescolare bene fino a quando il composto è omogeneo.

Il primo passaggio è inserire gli ingredienti in una ciotola e mescolare bene/Foto di Laura Endrighi

Grattare la scorza di un limone e aggiungerla all’impasto per aromatizzare.

Subito dopo bisogna aggiungere la scorza di un limone al composto /Foto di Laura Endrighi

Lavare bene e tagliare le mele a listarelle o piccoli pezzi.

Versare l’impasto in una teglia unta con un cucchiaio di olio evo e posizionare le fette di mela.

Spolverizzare la superficie un cucchiaio abbondante di zucchero di canna.

Infornare a 180° per circa 25/30 minuti.

Il risultato finale è una torta profumatissima e buonissima da mangiare/Foto di Laura Endrighi

La teglia che ho usato è 28×35 cm. 

Appena sfornata con il suo profumo è un salto indietro nel tempo, fatto di merende con la becca, come la chiamava mia nonna, e karkadè.

Potrebbe interessarti anche…

decorazioni natalizie

Decorazioni natalizie

di Redazione

“Decorare il Natale con l’anima…della carta igienica!”. Un tutorial per riciclare gli scarti e creare delle decorazioni per pacchi regalo, biglietti di auguri o per impreziosire il tuo albero.

DIYHandcraft

Me&Te Brulè

di Laura Andreolli

Laura Andreolli, che collabora con noi come Coach del BenEssere, ci insegna come preparare un brulè ricco di ricordi

ciboDIY

Emulsionante naturale e saponi

di taprevolution

Un laboratorio di Tap Revolution con suggerimenti e una ricetta per un semplice emulsionante per pelli delicate.

ciboDIY