Logo Fà la cosa giusta Trento

Polpette Veg

Ricetta per delle polpette "svuota dispensa" perfette per le cene estive, da servire con cruditè e la salsa che preferisci.

Laura Endrighi è una psicologa clinica, esperta nell’educazione del comportamento alimentare, nella promozione del benessere e la prevenzione di disturbi correlati a sovrappeso e obesità.⁠ La volontà e le informazioni spesso non sono sufficienti per iniziare e mantenere nel tempo una sana abitudine, come mangiare meglio, fare più movimento, dormire bene e in generale voler bene a sé stessi. È necessario lavorare sull’autostima e sulla consapevolezza del significato delle nostre azioni, in pratica capire perché decidiamo di agire e comportarci in un certo modo. Ha una passione per la cucina, possiede una vera e propria collezione di libri di cucina naturale in tutte le lingue e ama organizzare la spesa, per acquistare il più possibile in modo consapevole e giusto per sé stessa e per l’ambiente.

Parlando di piacere e sana alimentazione, avvicinandosi l’estate e gli aperitivi in terrazzo, Laura Endrighi ci propone la ricetta per queste polpette veg. Le ha chiamate “polpette da dispensa” perché gli ingredienti sono piuttosto ordinari. Riso, ceci e fiocchi d’avena infatti non mancano mai nel suo armadietto delle scorte alimentari e possono essere usati in moltissime preparazioni. 

Questa ricetta è vegan e gluten free (ovviamente con l’accortezza di acquistare fiocchi d’avena senza glutine) e la si può aromatizzare secondo i gusti. Laura questa volta ha scelto un mix di erbe provenzali, ma nulla vieta usare del curry oppure menta e basilico freschi.

Le polpette “svuota dispensa” di Laura, perfette per una cena estiva, sono preparate con ingredienti che sicuramente hai in casa.

Procedimento

Ricetta per 12 polpette.
  1. Riporre tutti gli ingredienti in un mixer e lavorare il composto fino a quando è ancora granuloso ma omogeneo. In alternativa al mixer si possono usare le mani, un po’ più laborioso, ma è un ottimo esercizio per scaricare un po’ di tensioni.
  2. Formare con il composto 12 palline, non sarà difficile perché l’amido del riso terra tutto insieme. A me piace fare le polpette leggermente schiacciate così da ottenere una bella doratura su entrambi i lati in cottura.
  3. Cuocere 5 minuti per parte in una padella antiaderente bella calda con un filo di olio.
  4. Le polpettine saranno pronte quando sono belle dorate e sfrigolanti. Da servire con cruditè di verdure e una salsa sfiziosa. Le ho provate, come in foto, con del pesto ma sono ottime anche da intingere nello yogurt bianco. L’opzione vegana non può che essere del cremoso tahin. 

Potrebbe interessarti anche…

Gnocchi di ortiche e tarassaco

di Redazione

Una ricetta per il laboratorio del mercoledì, questa volta proposta dall'Azienda agricola Maso Flonkeri.

ciboDIY

Salus-mix

di Laura Andreolli

Una bomba di energia e salute speziata al naturale. Un preparato molto semplice, genuino e dalle proprietà straordinarie. Può essere un valido sostituto dello zucchero e non solo!

ciboDIY

Latte vegetale Fai da Te

di Laura Andreolli

La Coach del BenEssere Laura Andreolli ci propone una semplice ricetta per preparare in casa un latte vegetale.

ciboDIY